I criceti sono notturni?

? " Informazioni sul criceto " I criceti sono notturni?
Foto dell'autore
Pubblicato da Julie
Il criceto dorme di notte

Vi state chiedendo se i criceti sono animali notturni? Questa domanda può sorgere nelle prime settimane dopo l'adozione del vostro primo criceto. Non è raro (e sorprendente!) scoprire che queste piccole creature dormono durante il giorno, per poi diventare particolarmente irrequiete dopo il tramonto.

I criceti sono notturni?

Date le loro abitudini, probabilmente sarete sorpresi di sapere che i criceti non sono, in senso stretto, animali notturni. Infatti, sono classificati come animali crepuscolari, il che significa che sono attivi durante le ore del crepuscolo (alba e tramonto).

Animali crepuscolari, quali sono?

Prima di addentrarci nel "Perché?", chiariamo innanzitutto che cosa è una animale crepuscolare. In questo contesto molto specifico, e come potete immaginare, si tratta di un termine che descrive un animale attivo durante le ore del crepuscolo: l'alba e il tramonto.

La risposta alla domanda sul perché i criceti siano animali crepuscolari è relativamente semplice.

Gli antenati dei criceti dovevano essere attivi all'alba e al tramonto, per evitare potenziali predatori. Ciò risulta evidente se si pensa agli animali che li circondavano a quell'epoca.

Prendiamo il caso di Criceto siriano nel suo habitat naturale nel deserto; le specie predatrici vicine in questo ecosistema erano uccelli rapaci, serpenti e grandi felini. Tutti questi animali hanno una vista eccellente e sono iperconsapevoli del minimo movimento.

Come ci si potrebbe aspettare, queste specie predatrici farebbero razzia di un gruppo di criceti che vagano all'aria aperta. I criceti hanno quindi sfruttato i loro punti di forza e hanno iniziato a nascondersi durante il giorno.

Ma dovevano anche affrontare predatori notturni come i gufi, così i criceti iniziarono a essere attivi nelle ore tra il giorno e la notte, quando non c'erano predatori (crepuscolo e alba).

Dopo tutto, la penombra del crepuscolo può nascondere molti dei loro difetti come specie. I criceti, ad esempio, hanno notoriamente una vista scarsa, che di giorno sarebbe un problema notevole. Ma al crepuscolo, la loro scarsa vista non è così importante e possono affidarsi al loro potente olfatto per sopravvivere. Qui potete trovare maggiori informazioni sui sensi dei criceti per capire come il vostro piccolo amico percepisce il mondo.

I criceti hanno anche un udito incredibile, che li avvantaggia nelle ore del crepuscolo; questo udito altamente sviluppato permette loro di sentire i predatori che arrivano da lontano.

Naturalmente potevano farlo anche di giorno, ma non avevano dove nascondersi ed erano facili prede. Tuttavia, al crepuscolo o all'alba, la penombra poteva proteggerli da questi pericolosi predatori.

Poiché la vegetazione era molto scarsa, i criceti dovevano percorrere grandi distanze per trovare il cibo. cibo. Avevano quindi bisogno di qualcosa che li nascondesse da questi predatori durante la loro disperata ricerca di cibo.

Incredibilmente, i criceti sono noti per viaggiare fino a 7 chilometri in cerca di cibo. Sapevano di non poter percorrere lunghe distanze all'aperto durante il giorno o la notte, così si sono adattati e hanno iniziato a spostarsi durante le ore del crepuscolo, quando i predatori sono meno attivi.

Ad esempio, i serpenti non possono cacciare di notte perché hanno bisogno del sole per regolare la temperatura corporea e mantenersi caldi. Quindi, anche se le ore del crepuscolo non sono completamente buie, questo influisce comunque sulla capacità di un serpente di cacciare efficacemente i nostri adorabili criceti.

Tuttavia, gli strati di grasso e di pelliccia dei criceti li tengono al caldo nelle fredde notti del deserto. Sono piccole differenze come queste che hanno permesso a queste piccole palle di pelo di sopravvivere come specie per tutti questi anni.

Il punto fondamentale è che se il criceto corre con il suo ruota alle 6 del mattino, è perché sta seguendo l'istinto naturale che ha sviluppato nel corso degli anni. selvaggio per sopravvivere.

il criceto dorme durante il giorno
il criceto dorme durante il giorno

Posso far dormire il mio criceto di notte?

Se tenete il vostro criceto in camera da letto, il rumore delle sue ruote che girano di notte può essere piuttosto fastidioso. Vi sarete chiesti se sia possibile addestrare il criceto per poter dormire la notte?

Siete fortunati perché è del tutto possibile modificare il ciclo del sonno del criceto. Tuttavia, ciò richiede molto tempo e pazienza. Con questa guida in quattro fasi, avrete un metodo per adattare il sonno del criceto alle vostre abitudini:

1. Stabilire un rapporto di qualità con il proprio animale domestico

Il primo passo in questo processo è stabilire un rapporto di fiducia con il criceto. Potete sviluppare questo legame dandogli spesso da mangiare e giocando con loro ogni giorno. Dopo un po' di tempo, il criceto inizierà ad abituarsi a voi.

Una volta fatto questo, il criceto inizierà ad anticipare la vostra presenza e a trascorrere volentieri il tempo con voi. Una volta creato questo legame, le fasi successive saranno molto meno difficili e stressanti per entrambi.

2. Togliere la luce durante il giorno

Si tratta di ingannare il criceto facendogli credere che sia il crepuscolo o l'alba quando in realtà è giorno. Ci sono diversi modi per farlo, come ad esempio usare delle tende o mettere una coperta sopra la casa. gabbia. Assicuratevi che sia ben ventilato.

3. Gestire regolarmente il nuovo orario

Cercare di cambiare drasticamente il programma di sonno del criceto avrà l'effetto opposto a quello desiderato. È quindi necessario attenersi a un piano preciso e seguirlo alla lettera. Ad esempio, bloccate la luce per il vostro criceto alla stessa ora ogni giorno.

In questo modo, riprogrammate gradualmente il criceto in modo che pensi che sia appena scesa la notte. Ma se non vi attenete allo stesso programma, rischiate di mettere a repentaglio tutti i progressi fatti.

4. Essere (ultra) pazienti

Questo processo non si completerà in una o due settimane. Probabilmente ci vorranno diversi mesi per modificare le abitudini del criceto; continuate a seguire le tre fasi sopra descritte e fate in modo che il criceto si adatti gradualmente ai vostri orari.

Si può cercare di accelerare il processo dando al criceto dei bocconcini o facendolo uscire dalla gabbia. Queste due azioni contribuiranno a rafforzare il legame tra voi e il criceto.

Ora che avete un'idea più precisa se i criceti sono notturni o meno, avete una migliore comprensione del vostro animale preferito e del motivo per cui si comporta così!

I criceti hanno bisogno di una luce di notte?

A differenza degli esseri umani, il fatto che i criceti siano attivi di notte non significa che abbiano bisogno o vogliano la luce. Anzi, è proprio il contrario: i criceti prosperano al buio. Come già detto, I criceti hanno una vista molto scarsaIl che significa che una luce non sarebbe comunque molto utile per loro.

In realtà, le luci non fanno altro che confondere il criceto, poiché il buio gli dice che è ora di fare festa. Lasciate quindi le luci spente e lasciateli correre sulle loro ruote. al buio in tutta tranquillità. Noi umani possiamo avere bisogno di un pubblico per le nostre imprese sportive, ma il vostro criceto no.

Foto dell'autore
Pubblicato da Julie

Ho una passione per i criceti fin da quando ero molto giovane e mi piacerebbe condividere con voi la mia conoscenza di questi animali!

Lascia un commento