Il mio criceto sta facendo la pipì

? " Cura del criceto " Il mio criceto sta facendo la pipì
Foto dell'autore
Pubblicato da Julie

Avete notato una o due aree senza pelo sul vostro criceto? Se è così, continuate a leggere per scoprire se è questo il caso. perdita di capelli è benigna o più grave.

I criceti possono perdere il pelo a causa del ripetuto sfregamento contro ciotole, vasi e altri oggetti. giocattoli e altri oggetti abrasivi nella gabbia. Questo può includere la lettiera. In altri casi, la colpa può essere di malattie, parassiti, eccesso di umidità, allattamento o carenze nutrizionali.

Perché il mio criceto fa la pipì?

Ci sono diversi motivi per cui i criceti perdono il pelo. Questi includono :

  • Sfregamento contro superfici dure come le pareti della gabbia o oggetti di plastica usurati.
  • Esposizione all'umidità causata dalla perdita di una bottiglia d'acqua.
  • Parassiti come gli acari, la tigna, i parassiti dell'apparato riproduttivo. patatine fritte e zecche che causano prurito e perdita di capelli.
  • Carenze nutrizionali.
  • Malattie come squilibri ormonali o infiammazioni renali.
  • Processi naturali come la muta o l'allattamento.
  • Vecchiaia

Sfregamento contro oggetti abrasivi nella gabbia

I criceti svolgono molte attività che prevedono lo sfregamento. Possono scavare in profondità nel loro recinto, nascondendosi sotto la lettiera. I loro giocattoli non servono solo per giocare, ma anche per strofinarsi. La cosa peggiore è quando il criceto inizia a strofinarsi contro superfici più dure, come i lati della gabbia, le ciotole o i giocattoli di plastica usurati.

Tutti questi comportamenti possono portare alla comparsa di chiazze o aree prive di capelli. Il modo migliore per scoprire se la perdita di capelli è dovuta all'ambiente è quello di osservare fisicamente dove si verifica.

Se vedete sempre il vostro criceto strofinare un lato del corpo contro la gabbia e quello stesso lato è calvo, probabilmente avete trovato il colpevole.

Esposizione all'umidità

Se si ha una vecchia bottiglia d'acqua nel la gabbia del criceto e ha iniziato a perdere, anche questo potrebbe essere un altro motivo di calvizie. L'umidità influisce sul pelo del criceto allo stesso modo dei capelli umani. Tutta quell'acqua in più è dannosa per la crescita di un pelo sano.

Parassiti

Quando il vostro amico è infestato da acari, tigna, pulci e/o zecche, farà di tutto per liberarsi, compreso grattarsi fino a perdere parte del pelo.

Se il vostro capannoni per criceti a causa di parassiti, il trattamento prescritto dal veterinario dovrebbe aiutare a far ricrescere il pelo. Le carenze nutrizionali che causano la perdita di pelo possono richiedere modifiche alla dieta e integratori consigliati dal veterinario.

Carenze alimentari

Cosa date da mangiare al vostro criceto? Un cattivo alimentazione può avere un impatto sul peso del criceto, ma non solo. Può anche avere un impatto sulla sua salute generale. Se il criceto manca di proteine o di vitamine del gruppo B nella sua dieta, può perdere parte del pelo.

Otto vitamine della famiglia B possono stimolare la crescita naturale dei capelli. Si tratta di folato o acido folico, biotina, acido pantotenico, niacina, riboflavina e tiamina.

Malattie e condizioni

Gli squilibri ormonali, le infiammazioni renali e il linfoma a cellule T possono portare alla perdita di pelo. Se sospettate un problema di salute più serio, non aspettate a consultare il veterinario. Infatti, in caso di "calvizie" prolungata, una visita dal veterinario può escludere problemi più gravi e mettere il vostro criceto sulla corsia preferenziale per un pelo più sano.

Allattamento al seno dopo la nascita

Il tuo femminile criceto ha recentemente dato alla luce una cucciolata di piccoli adorabili? Avrete notato che la sua pelliccia sembra essere praticamente scomparsa. Non si tratta solo dello stress di una neo-mamma. Quando le femmine di criceto allattano i loro piccoli, è comune che una parte della loro pelliccia cada.

In questo caso, è necessario concedere un po' di tempo. Quando i piccoli inizieranno a mangiare cibo diverso dal latte materno, la pelliccia del criceto inizierà a ricrescere.

Età!

Il motivo principale per cui i criceti iniziano a perdere il pelo è l'età. Così come alcune persone diventano calve con l'avanzare dell'età, anche i criceti perdono il pelo. Quindi, se il vostro criceto ha almeno due anni, è naturale e normale che perda il pelo.

È normale che un criceto perda il pelo?


La perdita di pelo nei criceti non è sempre motivo di preoccupazione e dipende dalla razza. I criceti nani cinesi non perdono molto pelo, ma il Criceti russi e i siriani ci stanno rimettendo.

Bisogna anche tenere presente che i criceti fanno la muta e quindi perdono più pelo, indipendentemente dalla specie. Durante la muta, fanno spazio alla nuova pelliccia liberandosi di quella vecchia. Si tratta di un processo biennale che ha luogo in autunno e in primavera. Se il vostro criceto perde pelo in questi periodi, probabilmente è perché sta facendo la muta. Non c'è da preoccuparsi.

Un altro modo per capire se il criceto sta facendo la muta è osservare la quantità di pelo che perde. Durante la muta, la perdita di pelo dovrebbe essere minima e limitata a piccole quantità. Se nel recinto del criceto si formano grossi ammassi di peli, probabilmente il problema è più serio.

Come possiamo prevenirlo?

La prima cosa da fare, come avrete capito, è trovare la causa della caduta, tra quelle sopra elencate, osservando il vostro animale. Attraverso l'osservazione o la deduzione, si troverà sicuramente la causa del problema. Il passo successivo consiste nel trattare il problema in modo adeguato.

Se pensate che provenga dal cibo

È inoltre importante tenere sotto controllo i livelli di ferro e di proteine del criceto. La frutta secca, i cereali arricchiti di ferro e piccole porzioni di uova sode forniscono ferro. Le proteine provengono dal cibo per criceti, ma anche da fagioli cotti, tofu e arachidi crude non salate. Come sempre, consultate il veterinario prima di apportare modifiche sostanziali alla dieta del criceto.

Bisogna anche fare attenzione a non dare al criceto troppe proteine. Ciò potrebbe danneggiare i reni. Tutta la sua dieta e il suo cibo dovrebbero essere costituiti da un po' di proteine, circa 16 %, ma non di più.

Non tutte le carenze nutrizionali sono legate a ciò che non si dà al criceto. A volte, anche dare al criceto una quantità eccessiva di un alimento può portare a una carenza. Ad esempio, i semi di girasole, se mangiati in grandi quantità, possono contribuire alla perdita di pelo.

Una dieta equilibrata è essenziale per la salute generale del criceto, compresa quella del suo mantello. Assicuratevi di :

  • Fornire un alimento appositamente studiato per i criceti che contenga tutti i nutrienti necessari.
  • Aggiungete alimenti freschi e sani, come frutta e verdura in quantità moderate, per diversificare la dieta del criceto.
  • Evitate i cibi troppo grassi, dolci o salati, che possono causare problemi di salute.
  • Verificate con il vostro veterinario se è necessario un supplemento nutrizionale.
  • È meglio sostituire il formaggio con frutta secca, orzo, carrube, mais o piselli secchi.

Se si pensa che provenga da uno dei componenti della gabbia

  • Sostituire ciotole e giocattoli

Se i bordi duri di ciotole e i giocattoli del criceto Se il pelo non è più di suo gradimento, è bene cambiarlo. Cercate bordi più lisci e arrotondati. Questo non significa che il criceto smetterà di sfregare contro i suoi oggetti preferiti, ma almeno gli causerà meno danni.

  • Attrito sulla gabbia

Un altro comportamento inevitabile è lo sfregamento contro la gabbia. Questo comportamento è dovuto alle ghiandole odorose del criceto, che si trovano sui fianchi. Per diffondere il suo odore, il criceto vorrà strofinare contro tutto e tutti, anche contro di voi. Questo fenomeno è più comune in alcune specie di criceti rispetto ad altre, come i siriani. Anche le femmine sono più propense a farlo rispetto ai maschi.

Questo comportamento è normale e naturale, ma può portare a una piccola perdita di pelo. La cosa migliore da fare è quindi tenere d'occhio quanto il criceto si strofina contro la gabbia. Se questo comportamento porta alla comparsa di aree prive di pelo, allontanate il criceto dalla gabbia per un po'.

  • Il suo ambiente

Se utilizzate trucioli di cedro o di pino per la lettiera del vostro criceto, dovreste passare a un materiale più morbido. Questi trucioli possono facilmente staccarsi e causare infezioni o ferite al criceto. Inoltre, questa lettiera non è affatto morbida. Dormendo, scavando o usandola regolarmente, il criceto potrebbe perdere il pelo.

Se dovete usare i trucioli di legno, optate invece per il legno di aspide. È più morbido dei trucioli di cedro o di pino.

Anche migliorare l'ambiente e lo stile di vita del criceto può aiutare a prevenire la perdita di pelo. Ecco alcuni consigli per creare un ambiente ottimale per il vostro criceto:

  • Assicuratevi che la gabbia sia abbastanza grande da permettere al criceto di muoversi liberamente.
  • Pulire regolarmente la gabbia per evitare l'accumulo di sporcizia e umidità, che possono causare problemi alla pelle e al pelo.
  • Fornite un riparo e dei nascondigli per ridurre lo stress.
  • Date al vostro criceto i giocattoli giusti per intrattenerlo e lasciate che si faccia gli artigli senza farsi male.

Perdita di pelo nei criceti: niente panico!

Come si può notare, una lieve perdita di capelli è normale, ma un ciuffo di capelli che cade in abbondanza non lo è!

 Semplici modifiche all'ambiente, alla dieta e allo stile di vita dell'animale dovrebbero contribuire a porre fine a questo problema. Se la perdita di pelo persiste o peggiora, non esitate a consultare un veterinario per una diagnosi precisa e un trattamento adeguato. Mentre una certa perdita di pelo è naturale e non deve preoccupare, le aree veramente spelacchiate meritano una visita dal veterinario.

Foto dell'autore
Pubblicato da Julie

Ho una passione per i criceti fin da quando ero molto giovane e mi piacerebbe condividere con voi la mia conoscenza di questi animali!

Lascia un commento